L'host del servizio causa una CPU elevata in Windows 10 versione 1709 [FIX]

L'host del servizio causa una CPU elevata in Windows 10 versione 1709 [FIX]

Service Host Causes High Cpu Windows 10 Version 1709

Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo Restoro PC Repair Tool: Questo software riparerà gli errori comuni del computer, ti proteggerà dalla perdita di file, malware, guasti hardware e ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni. Risolvi i problemi del PC e rimuovi i virus ora in 3 semplici passaggi:
  1. Scarica Restoro PC Repair Tool fornito con tecnologie brevettate (brevetto disponibile Qui ).
  2. Clic Inizia scansione per trovare problemi di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  3. Clic Ripara tutto per risolvere i problemi che influiscono sulla sicurezza e sulle prestazioni del tuo computer
  • Restoro è stato scaricato da0lettori questo mese.

Se già installato l'Autunno Creators Update sul tuo computer, potresti aver notato che spesso l'host del servizio si attiva elevato utilizzo della CPU . Questo problema è abbastanza frequente e interessa migliaia di utenti.



Di solito, i colpevoli sono questi due processi: Servizio locale host di servizio e Condivisione connessione Internet host di servizio.

servizio host con alta CPU Windows 10



I motivi per cui il tuo PC mostra un elevato utilizzo della CPU sono complessi e vanno da problemi di aggiornamento a file danneggiati. Poiché questo problema si verifica poco dopo l'installazione di Windows 10 v1709 sul dispositivo, è probabile che Windows Update si sia bloccato durante il download di un aggiornamento.

non posso connettermi alla chat di twitch

Come correggere un utilizzo elevato della CPU dell'host del servizio

1. Eseguire il Controllo file di sistema

Il Controllo file di sistema può rilevare rapidamente e riparare i file danneggiati che potrebbe aver causato il problema.



Ecco come fare eseguire una scansione SFC :

  1. Vai su Start> digita cmd > fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi> seleziona Esegui come amministratore
  2. Ora digita sfc / scannow comando

sfc scannow cmd

3. Attendi il completamento del processo di scansione, quindi riavvia il computer. Tutti i file danneggiati verranno sostituiti al riavvio.



Puoi anche utilizzare uno strumento dedicato , come CCleaner, Advanced SystemCare, ecc. Non dimenticare di eseguire prima il backup del registro nel caso in cui qualcosa vada storto.


2. Aggiorna DISM

Se la prima soluzione non ha risolto il problema, puoi utilizzare lo strumento di gestione e manutenzione delle immagini di distribuzione di Microsoft.

  1. Avvia il prompt dei comandi come amministratore
  2. Digita i comandi elencati di seguito e premi Invio dopo ciascuno di essi. Attendi che il comando precedente completi la scansione e la riparazione e solo dopo inserisci quello successivo:
  • DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth
  • DISM.exe / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Fonte: C: RepairSourceWindows / LimitAccess
    sfc / scannow

    Non dimenticare di sostituire il segnaposto 'C: RepairSourceWindows' con la posizione dell'origine della riparazione.

Controlla se il problema persiste. In tal caso, passare alla soluzione successiva.


3. Eseguire un ripristino della rete

Molti utenti hanno riferito che a volte le prime due soluzioni risolvono questo problema solo temporaneamente. Fortunatamente, un utente di Windows 10 pieno di risorse ha trovato una soluzione permanente e ha elencato i passaggi per la risoluzione dei problemi Forum di Microsoft :

  1. Vai su Start> digita 'firewall' avvia il firewall di Windows 10
  2. Fai clic su 'Modifica impostazioni di notifica'> e ripristina l'impostazione predefinita 'Blocca tutte le connessioni in entrata, comprese quelle nell'elenco delle app consentite' (non selezionata) risoluzione dei problemi di connessione a Internet di Windows 10
  3. Esegui i seguenti strumenti di risoluzione dei problemi da Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Connessioni Internet / Connessioni in entrata
  4. Ripristina la rete andando su Impostazioni> Rete e Internet> Ripristino rete
  5. Rimuovere le interfacce di rete in Gestione dispositivi
  6. Riavvia il computer due volte
  7. Ripristina le impostazioni di configurazione della rete e controlla se l'host del servizio sta ancora causando un elevato utilizzo della CPU.

Ecco fatto, speriamo che le soluzioni sopra elencate ti abbiano aiutato a correggere l'utilizzo elevato della CPU dell'host del servizio.

4. Eseguire il rollback all'iterazione precedente di Windows 10

Puoi anche, se necessario, tornare alla versione precedente di Windows 10. Ecco come farlo:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire il file impostazioni app.
  2. Scegliere Aggiornamento e sicurezza sezione.
  3. Seleziona il Recupero dal riquadro di sinistra.
  4. Sotto il ' Torna alla versione precedente di Windows 10 ', Fai clic su Inizia.
  5. Conserva i tuoi file e avvia la procedura di ripristino.

Tieni presente che questa procedura eliminerà le tue applicazioni, il che potrebbe essere un problema per alcuni.

Come sempre, se hai trovato altre soluzioni alternative per risolvere questo problema, puoi aiutare la comunità di Windows elencando i passaggi per la risoluzione dei problemi nei commenti di seguito.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2017 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

STORIE CORRELATE DA VERIFICARE:

Nota dell'editore: Questo articolo è stato originariamente pubblicato nell'ottobre 2017 ed è stato rinnovato e aggiornato nell'agosto 2020 per freschezza, accuratezza e completezza. questa pagina è stata utile? si No Grazie per averci fatto sapere! Puoi anche aiutarci lasciando una recensione su MyWOT o Trustpillot . Ottieni il massimo dalla tua tecnologia con i nostri suggerimenti quotidiani Dicci perché! Dettagli insufficienti Difficile da capire Altro Invia
  • Windows 10 Fall Creators Update
  • Windows 10 fix